Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 14:05

Attualità e Politica

10/11/2016 | 17:18

Giochi, Venezia: approvato regolamento comunale su “distanziometro” e limiti orari

facebook twitter google pinterest
giochi venezia regolamento

ROMA - Il Consiglio comunale di Venezia ha approvato oggi all'unanimità il regolamento comunale sui giochi. Tre i punti fondamentali della norma: si parte dal divieto di apertura di nuove sale gioco, sale scommesse, sale vlt e bingo entro 500 metri in linea d'aria da luoghi sensibili come scuole, parchi, strutture frequentate da giovani. Vengono inoltre disciplinati gli orari di apertura: le sale giochi autorizzate potranno aprire dalle 8.30 alle ore 21.30 di tutti i giorni, compresi i festivi. Le slot installate in bar, tabaccherie, e altri locali non specializzati funzioneranno solo tra le ore 9 e le ore 13 e tra le ore 15 e le ore 19.30 di tutti i giorni, compresi i festivi. Inserite anche norme restrittive sulla pubblicità, con specifiche disposizioni a tutela dei minori e l'obbligo di esposizione dei cartelli con le chiare probabilità di vincita e le caratteristiche del gioco. (continua)

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password