Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 18:34

Attualità e Politica

22/07/2016 | 09:19

Osservatorio Gioco Patologico, in Camera e Senato interrogazioni su «conflitto d'interessi» dei membri

facebook twitter google pinterest
gioco osservatorio patologico

ROMA - Sottoporre a «una obbligatoria e preventiva verifica di assenza di conflitto di interessi, derivanti da possibili finanziamenti e sponsorizzazioni economiche ricevute da aziende che hanno interessi nel settore della cura delle dipendenze» i membri di «commissioni, gruppi di lavoro, comitati o altri organismi istituzionali in grado di influenzare, anche indirettamente, iniziative normative ed istituzionali nel settore delle tossicodipendenze e del gioco d'azzardo». È quanto chiede la deputata Giorgia Meloni (FdI) in una interrogazione presentata ieri alla Camera e rivolta al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dell'economia e delle finanze e al Ministro della salute, sulla questione dei componenti dell'Osservatorio Nazionale sul gioco patologico. Meloni chiede dunque per quali motivi «non sia stata effettuata una preventiva istruttoria nella scelta dei componenti dell'Osservatorio» e quali iniziative il Governo intenda adottare affinché non si verifichino «posizioni, anche potenziali, di conflitto di interessi e/o incompatibilità, verificando se e quali componenti abbiano ricevuto contributi/finanziamenti da aziende farmaceutiche e dai concessionari dei giochi d'azzardo e procedendo, conseguentemente, alla loro esclusione». Infine, l'onorevole di Fratelli d'Italia chiede «informazioni dettagliate sull'utilizzo (studi, analisi, procedure, produzione di linee guida, ricerca, orientamento) che, sino ad oggi, è stato fatto dei 50 milioni di euro stanziati annualmente per curare le patologie da gioco d'azzardo». La stessa tematica, inoltre, è stata ribadita nell'aula del Senato, dove i Senatori Gibiino e Minzolini (entrambi del gruppo parlamentare FI-PdL) hanno presentato un'interrogazione analoga al Presidente del Consiglio dei ministri e ai Ministri dell'economia e delle finanze, della salute, dell'istruzione, dell'università e della ricerca e per gli affari regionali e le autonomie, chiedendo, riguardo alla composizione dell'Osservatorio «di assumere le conseguenti iniziative volte a far sì che l'Osservatorio e i suoi membri non si trovino in posizioni anche potenziali di conflitto di interessi o incompatibilità». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password