Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

20/04/2016 | 10:41

Il valore del gioco responsabile: a Senigallia corso di formazione su cultura della legalità e tutela della salute

facebook twitter google pinterest
gioco responsabile senigallia

ROMA - Colpire la ludopatia alle radici ed evitarne gli effetti sociali e psicologici: muove da questi presupposti la necessità di sottolineare l'importanza di una cultura dell’intrattenimento sano. Parte da qui “Il gioco è bello quando è responsabile”, il corso organizzato nelle Marche dal Gruppo GMG, azienda marchigiana nel settore dell’intrattenimento, il cui amministratore, Paolo Gioacchini, è anche promotore e presidente di REI, il nuovo soggetto giuridico che, attraverso il contratto di rete, raggruppa le realtà più virtuose del comparto. Il corso viene realizzato in collaborazione con il concessionario AGN e l’associazione Astro.
Sede dell’iniziativa, in programma il 21 aprile, sarà il Gruppo Villa Silvia di Senigallia, una delle eccellenze della sanità regionale, che comprende anche il Centro San Nicola, polo all’avanguardia in Europa per il recupero dalle dipendenze patologiche. Una scelta dettata dalla volontà di avviare, proprio da questo evento, un progetto di più ampio respiro.
Non solo un percorso formativo, ma anche un’iniziativa di grande valenza regionale per sensibilizzare l’opinione pubblica, le istituzioni e gli addetti ai lavori.
Tre i moduli che caratterizzeranno il seminario rivolto ai dipendenti del Gruppo GMG. Si inizierà con la parte tecnica, per poi passare a quella normativa per arrivare ai risvolti sociali connessi al gioco. Infine, un focus particolare sarà dedicato a una fotografia specifica del comparto. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password