Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

19/05/2016 | 12:44

Scommesse, Gravina (pres. Lega Pro): "Contrasto al match-fixing con controllo anomalie e corsi di formazione"

facebook twitter google pinterest
gravina lega pro

ROMA - Per il contrasto al match fixing la Lega Pro mette in campo un sistema di segnalazione e una serie di corsi di formazione indirizzati agli atleti più giovani, “in collaborazione con Sportradar, agenzia internazionale riconosciuta dalla Uefa, utilizzata da diverse federazioni nel mondo”. E’ quanto ha ricordato Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, intervenuto questa mattina sull’emittente radio ReteSport. Grazie alla collaborazione con Sportradar la Lega Pro ha a disposizione “una tecnologia avanzata, che segnala le anomalie - dice ancora Gravina - noi le riceviamo e segnaliamo al Ministero dell’Interno perle indagini di polizia e contemporaneamente alla Procura Federale”.
Sul lato della prevenzione la Lega tiene inoltre dei corsi di formazione che puntano “a fornire una serie di informazioni per mettere in guardia soprattutto i giovani a non farsi coinvolgere in qualcosa che può rovinare la carriera sportiva e umana - ha detto ancora Gravina - Oltre a psicologi e sociologi, ho chiesto di far partecipare anche atleti che in passato hanno violato le regole o sono stati coinvolti, per far capire cosa si prova quando si viene tacciati di un reato come la frode sportiva”. PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password