Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 18:08

Attualità e Politica

09/11/2016 | 17:32

Rapporto sociale Hbg Gaming, Maione (Siipac): “Impegno rinnovato per responsabilità e prevenzione del gioco patologico”

facebook twitter google pinterest
hbg gaming maione

ROMA - “HBG Gaming nel promuovere il progetto sulla cultura del gioco legale e responsabile, ‘Gioca con la Testa’, rinnova il proprio impegno sul tema della prevenzione e affronta il tema del recupero dei soggetti affetti da “gioco d’azzardo patologico” sostenendo S.I.I.Pa.C Lazio Onlus, Società Italiana di Intervento sulle Patologie Compulsive)”. Lo ha ricordato la dottoressa Florinda Maione, Psicoterapeuta e Presidentessa S.I.I.Pa.C, nel corso della presentazione del Rapporto Sociale 2015, documento che per il terzo anno rendiconta agli stakeholder le attività svolte in termini di Responsabilità Sociale da HBG Gaming.
Presente anche Giuseppe Trieste, presidente di "Fiaba Onlus", che Hbg Gaming sostiene dal 2013 nella diffusione di una cultura delle pari opportunità, a favore di un ambiente totalmente accessibile e si è soffermato sul progetto Amatrice. “Il progetto 'Amatrice per una ricostruzione senza barriere' vuole diventare una struttura complementare e collaborativa con le istituzioni centrali e locali. Il progetto prevede la realizzazione di un presidio informativo mobile nel territorio comunale di Amatrice sulla ricostruzione accessibile”, ha spiegato.
HBG Gaming ha supportato diverse iniziative di ricerca scientifica, solidarietà, valorizzazione dei giovani, e ha scelto di dare continuità alle azioni intraprese e all’affiancamento dei partner prescelti. Oltre al sostegno a Fiaba Onlus, Telethon, Ail, HBG Gaming ha partecipato come testimonial ai Talent Days, giornate di orientamento per i giovani in cerca di occupazione, ed è stata parte attiva della seconda edizione del Dizionario CSR, evento promosso dall’Osservatorio Socialis, utilizzando come tema della responsabilità sociale la parola “SQUADRA”. Ha poi donato una pagina del dizionario a Fiaba Onlus.
Sensibile alle richieste del territorio, HBG Gaming ha donato 21 monitor all’Istituto Comprensivo Via De Finetti, a Roma, che aveva subito il furto di materiali didattici.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password