Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2016 alle ore 17:19

Attualità e Politica

20/01/2016 | 12:30

Tennis Fixing, Malagò (Coni): «Ora servono nomi e prove»

facebook twitter google pinterest
malagò tennis scommesse

ROMA - «Scommesse nel tennis? Onestamente non ci capisco molto, non é chiaro. Condivido quanto detto da Federer, ora fuori i nomi e soprattutto le prove». È il commento di Giovanni Malagò, presidente del Coni alle rivelazioni fatte negli scorsi giorni dalla Bbc sulle combine nel mondo del tennis. «Con tutto il rispetto, non va bene tirare fuori degli elenchi per gettare fango sulle persone senza che ci sia un minimo stralcio di colpevolezza: é fondamentale avere degli elementi di certezza - ha poi aggiunto parlando a margine della presentazione del nuovo commissario tecnico della nazionale italiana Ettore Messina - Se le prove ci sono non capisco come mai la Tennis Integrity Unit abbia aspettato così tanto per tirarle fuori». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password