Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

12/09/2016 | 18:10

Giochi, Microgame Group perfeziona acquisizione Active Games

facebook twitter google pinterest
microgame active games

ROMA - Microgame Group, provider italiano leader nel mercato del gioco, ha annunciato l’acquisizione di Active Games e della sua consociata Intent Software. Active Games, nata nel 2011 «rappresenta una delle realtà più dinamiche dell’industria italiana del gambling. Grazie alla sua rete di oltre 25 concessionari e 40 brand serviti e ai suoi prodotti di gioco quali Bingo, Poker, Casinò e Skill Games, rappresenta la seconda realtà del mercato B2B in Italia» si legge nel comunicato di Microgame. L’acquisizione, prosegue la nota, «consente la realizzazione del più grande network di concessionari in un mercato regolamentato, una filiera di operatori distribuita su oltre 120 siti di gioco ed in grado di servire più di 200.000 giocatori al mese».

Marco Castaldo, Direttore Generale di Microgame Group (nella foto) e da oggi, Amministratore Unico di Active Games, ha dichiarato: «Siamo molto soddisfatti di questa operazione che consolida il nostro primato di provider in Italia. Active è una società con una grande conoscenza del mercato e un ottimo team commerciale. Siamo convinti che questa operazione porterà grandi benefici anche al mercato e in particolare modo ai giocatori, che potranno godere di grandi liquidità sui giochi di Network e di un ampliamento delle possibilità di scelta».

Manuel Raffanini di Active Games aggiunge: «Siamo molto contenti di poterci unire al gruppo Microgame, la più solida realtà del mercato B2B italiano, con cui condividiamo gli stessi valori di orientamento al cliente.  Siamo convinti che la fusione delle liquidità dei giochi di network e l’ampia gamma di giochi e servizi di Microgame creeranno grandi opportunità di crescita per i nostri clienti». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password