Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

14/03/2016 | 14:49

Microgame da record: +63% di fatturato e posizione da leader a Enada Primavera

facebook twitter google pinterest
microgame enada giochi

ROMA - Innovazione tecnologica, attenzione al cliente, layout rinnovato. Tante le novità per Microgame, presente anche quest’anno alla Mostra Internazionale degli apparecchi da intrattenimento e da gioco, Enada Primavera, in programma a Rimini Fiera dal 16 al 18 marzo per la 28esima edizione. Il Gaming Service Provider, forte del miglior risultato operativo degli ultimi cinque anni con un aumento di fatturato del 63%, si presenta al pubblico con dinamismo, accoglienza e professionalità, «elementi che contraddistinguono l’immagine dell’azienda e che hanno ispirato il layout dello stand di 240 mq, il numero 134, posizionato nel padiglione C7» si legge in una nota.
Microgame presenterà tutte le novità pensate per clienti B2B e giocatori. Una parte dello spazio espositivo sarà dedicata a Pianeta Scommesse, il service provider del gruppo, specializzato per la rete distributiva fisica. Lo stand ospiterà una vera e propria agenzia di gioco dove il pubblico potrà conoscere il software con gli ultimi applicativi sviluppati, tra cui il nuovo terminale e il nuovo prenotatore, con una grafica totalmente rinnovata e un servizio molto più veloce. Sarà allestita anche un’area demo dove tutti i responsabili delle business unit di prodotto presenteranno le ultime novità della piattaforma online. Per consentire ai visitatori di vivere il mondo dei prodotti di gioco del service provider, su un maxi–schermo di 6x4 mt saranno proiettate le immagini di tutti i servizi e i prodotti di gioco offerti: poker, casinò, bingo, sport, ippica, scommesse virtuali e immagini di repertorio del People’s Poker Tour. A disposizione del pubblico anche un tavolo da poker dove provare a sfidare i due ospiti d’eccezione: Filippo Bisciglia e Pamela Camassa, testimonial del People’s Network. Un’area pubblica accoglierà tutti gli ospiti della fiera, mentre nell’area privata il management incontrerà clienti e partner commerciali, luogo ideale per confrontarsi sulle opportunità di business, dare spazio a nuove idee e affrontare le tematiche d’attualità relative al settore. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password