Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 16:54

Attualità e Politica

29/10/2016 | 15:20

Riordino giochi, Mirabelli (PD): «Accordo con enti locali la prossima settimana in Conferenza Unificata»

facebook twitter google pinterest
mirabelli pd giochi

ROMA - «Abbiamo bisogno di un riordino complessivo del settore dei giochi, innanzitutto riducendo l'offerta e combattendo l'illegalità». Lo ha detto il senatore del Pd Franco Mirabelli, primo firmatario e relatore di una proposta di legge per il riordino delle norme sui giochi, nel corso di un incontro a Milano. «Le decisioni che saranno prese in Conferenza Unificata saranno immediatamente trasformate in un decreto attuativo, per raggiungere l'obiettivo della riduzione della domanda e dell'offerta», ha spiegato Mirabelli. "Siamo alla fine del percorso: la prossima settimana si dovrebbe chiudere un accordo con gli enti locali che anticipa al 2017 la riduzione del 30% delle slot, privilegiando quelle che sono in bar e tabaccherie, che interviene ulteriormente sulla pubblicità e che dà ai Comuni la possibilità di stabilire distanze minime e limiti orari per le sale da gioco». Inoltre «sarà creato un sistema di sale qualificate, con personale formato che sappia dare assistenza alle persone problematiche, con tecnologie che limitano i giocatori», ha concluso. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password