Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

05/10/2016 | 09:30

Giochi, Confesercenti Modena: “Ok a misure contro la ludopatia, ma il Comune ascolti gli imprenditori”

facebook twitter google pinterest
modena giochi confesercenti

ROMA - Sostegno alle scelte della giunta di Modena nel contrasto alla ludopatia, attraverso la riduzione della Tari per i locali che rinunciano alle slot machine e la mappatura dei dispositivi sul gioco. Tuttavia, “auspichiamo il coinvolgimento delle associazioni imprenditoriali da parte del Comune nella stesura del regolamento sugli orari di utilizzo delle cosiddette macchinette”. Mauro Salvatori, presidente di Modena Confesercenti, dice la sua sui provvedimenti comunali sul tema del gioco patologico: “Bene la collaborazione ma ribadiamo, proprio perché sono i bar e i locali pubblici se non in alcuni casi i ristoranti ad essere principalmente interessati alla questione, che il coinvolgimento nell'elaborazione del regolamento deve avvenire anche con la collaborazione delle associazioni imprenditoriali”, si legge in una nota “Va evitato - sottolinea Salvatori - che i provvedimenti volti a contrastare un fenomeno tuttora in espansione arrivano a criminalizzare l'attività imprese del settore che operano nella legalità”. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password