Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

06/10/2016 | 16:24

Giochi in Europa, Moody's: «Andamento lento per le aziende: EBITDA crescerà sotto il 2% nei prossimi 18 mesi»

facebook twitter google pinterest
moodys report gaming

ROMA - Crescita rallentata per il mondo del gaming europeo nei prossimi 18 mesi. È quanto sostiene Moody's in un report sull'industria del gioco, nel quale fornisce previsioni sul futuro del mercato. Secondo Moody's il margine operativo lordo delle compagnie di gaming, crescerà meno del 2% nel prossimo anno e mezzo. Un risultato dettato dalla «crescita moderata nei ricavi», frenati non solo dalla situazione «stagnante» dell'economia europea, ma anche dalla recessione in Argentina, dove «operano diverse compagnie europee». Nell'elaborare le previsioni, gli analisti di Moody's hanno tenuto conto anche del quadro politico: la legge più severa sul gioco che entrerà in vigore in Germania nel 2017 e i cambiamenti normativi attesi anche in Italia e Gran Bretagna. Sulla valutazione hanno pesato anche fusioni e cessioni di asset già completate nel mondo del gaming. AG/Agipro

Giochi in Europa, Moody's: «Brexit e rallentamento PIL fattori frenanti»

Giochi in Europa, Moody's: «Ripresa economica e quadro normativo più stabile per invertire la rotta»

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password