Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

06/05/2016 | 11:26

Notte Bianca della Legalità: domani l’incontro “Sport e Gioco Legale” promosso dall’Osservatorio Giuridico di Sistema Gioco Italia

facebook twitter google pinterest
notte bianca legalitò

ROMA - La legalità nello sport, il contrasto al fenomeno delle scommesse illegali e al gioco tra i minori, le iniziative antiriciclaggio e l’importanza di une rete legale per le scommesse regolari e per la segnalazione di anomalie ed eventuali derive illecite.

Saranno questi alcuni dei temi affrontati nel corso de La Notte Bianca della Legalità, l’evento organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati che si terrà domani 7 maggio presso il Tribunale Penale di Roma. L’iniziativa, nata con l’obiettivo di promuovere i valori della legalità soprattutto tra i più giovani, coinvolgerà circa 1.000 studenti degli istituti superiori del Lazio in una serie di tavole rotonde, dibattiti, mostre, concerti e vedrà la partecipazione di magistrati, professori, avvocati, esponenti della società civile, studenti e personaggi dello spettacolo.

 
Tra i numerosi appuntamenti in programma, il tema della legalità dello sport sarà al centro dell’incontro “Sport e Gioco Legale”, promosso dall’Osservatorio Giuridico sui Giochi, istituito grazie a Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera dell’industria del gioco e dell’intrattenimento aderente a Confindustria, con il supporto scientifico della Fondazione Bruno Visentini e Luiss Ceradi - Centro di Ricerca per il Diritto d’Impresa.

 
Il panel vedrà gli interventi di Geronimo Cardia, legale e commercialista con una solida esperienza nel settore del Giochi, Marcello Presilia, avvocato e responsabile per l’Italia di Sportradar, società attiva a livello mondiale nelle attività di contrasto e prevenzione delle frodi sportive, e Giovanni Di Giorgi, direttore di “Special Sport Day”, progetto dedicato ai temi dello sport e dell’integrazione sociale, realizzato con il patrocinio del CONI e il sostegno di Sistema Gioco Italia. Tra un intervento e l’altro, troverà spazio anche la comicità di Michelangelo Pulci - artista noto al grande pubblico per le partecipazioni a trasmissioni Tv come “Quelli che il calcio…” e Colorado Cafè – che, interagendo con i relatori e il pubblico presente, consentirà di affrontare i temi della giornata anche dalla prospettiva, più insolita, del sorriso e dell’ironia.


A fare da filo conduttore di tutti gli interventi, l’importanza della legalità nello sport, considerato sia nella sua veste di disciplina da praticare a livello agonistico e non, sia come spettacolo e momento di intrattenimento. Aspetti diversi della pratica sportiva che presentano entrambi valori e esperienze positive di aggregazione, condivisione, impegno, tenacia, sacrificio ed esultanza. Ma che, allo stesso tempo, possono essere coinvolti da fenomeni e interpretazioni negative, alla base dei casi di combine, match-fixing, doping, violenza e discriminazione. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password