Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

18/04/2016 | 15:15

Osservatorio gioco online: il valore del mercato e gli scenari futuri, se ne discute a Milano il 20 aprile

facebook twitter google pinterest
osservatorio gioco online milano

ROMA - La spesa e il fatturato degli operatori del gioco online tenendo conto di fattori come collocazione geografica, tipologia e canali di gioco, il comportamento e il profilo dei giocatori italiani, il valore del mercato in Italia e le affinità e differenze con i principali mercati esteri regolamentati. Sono alcuni dei temi che saranno affrontati il prossimo mercoledì, 20 aprile, a Milano, nel corso della presentazione dei risultati della Ricerca 2015-2016 dall’Osservatorio Gioco Online, promosso dalla School of Management del Politecnico, con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e Sogei. 

Il settore del gioco online in Italia in questi ultimi anni ha cambiato struttura e sta andando verso nuovi scenari a lungo termine: in questo contesto i principali player hanno modificato le loro strategie. Il gioco online, inoltre, sta cambiando il proprio rapporto con il panorama dell’entertainment e con il mondo del social gaming. La ricerca dell’Osservatorio scatta una fotografia completa della situazione attuale e cerca di tracciare – a partire dalle evoluzioni in atto – gli scenari futuri. 

La Ricerca 2015-2016 dell'Osservatorio Gioco Online è stata realizzata in collaborazione con MAG Consulenti Associati e Agipro. Il Convegno si terrà mercoledì 20 aprile 2016, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso l'Aula Rogers del Politecnico di Milano. A questo link è possibile consultare il programma completo della giornata. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password