Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

18/01/2016 | 09:25

Agenzie fiscali, Padoan (Mef): "Rafforzare azioni di prevenzione e contrasto al gioco illecito e irregolare"

facebook twitter google pinterest
padoan mef

ROMA - "Rafforzamento delle azioni di prevenzione e di contrasto del gioco illecito e irregolare, anche in merito al divieto della pubblicità dei giochi, con particolare riguardo all'obiettivo della tutela dei minori e alla prevenzione delle infiltrazioni criminali nella filiera del gioco, nonché il monitoraggio costante sulle attività svolte dai concessionari". Questo uno degli obiettivi di politica fiscale per gli anni 2016-2018, fissato nell'atto di indirizzo a firma del Ministro dell'economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan. Il documento è rivolto all'Amministrazione finanziaria, dunque anche alle Agenzie fiscali, oltre che alla Guardia di Finanza, e indica "linee guida operative, nelle rispettive competenze, con l'obiettivo di migliorare i servizi resi ai contribuenti, favorire l'adempimento spontaneo agli obblighi fiscali, prevenire e contrastare l'evasione e l'elusione fiscale".
Da rafforzare, inoltre, la "prevenzione e il contrasto all'evasione e all'elusione fiscale e doganale - si legge ancora nel documento - al fine della riduzione del tax gap nei settori di propria competenza, assicurando, nel contempo, la riduzione dell'invasività dei controlli e dei connessi adempimenti secondo il principio del controllo amministrativo unico, sviluppando ulteriormente tecniche di analisi dei rischi, favorendo l'integrazione dei processi automatizzati di controllo tra più Amministrazioni e la tracciabilità dello stato dei procedimenti, anche al fine di contribuire alla trasparenza dell'azione amministrativa e alla lotta alla corruzione". 
La Guardia di Finanza, specifica infine il documento, "nell'ambito delle sue specifiche competenze, assicurerà il proprio contributo" per "il rafforzamento del contrasto all'evasione, all'elusione e alle frodi fiscali nei diversi settori impositivi" e in tale ambito "proseguirà l'azione di contrasto al gioco e alle scommesse illegali". FP/Agipro 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password