Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

03/11/2016 | 13:16

Giochi, Deeg (Provincia Bolzano): "Dopo sentenza del Tar pronto appello al Consiglio di Stato ed emendamento alla legge provinciale"

facebook twitter google pinterest
regolamento bolzano tar assessore provincia

ROMA - "La Provincia si appellerà probabilmente al Consiglio di Stato e nel frattempo è in preparazione un emendamento alla legge provinciale". Lo ha spiegato ad Agipronews l'Assessore provinciale alla Famiglia e Amministrazione di Bolzano Waltraud Deeg, commentando, a margine della Conferenza Regioni, le due sentenze del Tar Bolzano pubblicate lunedì con le quali è stato dichiarata illegittima la norma sulle distanze delle sale giochi dai luoghi sensibili inserita nella legge provinciale. "Di certo confermiamo la nostra convinzione sul fatto che l'azzardo non va incentivato", ha aggiunto la Deeg.
LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password