Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

03/02/2016 | 09:53

Sanatoria scommesse: 300 agenzie estere hanno aderito al condono, allo Stato 3 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
sanatoria scommesse agenzie estere

ROMA - Circa 300 agenzie estere avrebbero aderito alla sanatoria prevista dalla legge di Stabilità 2016. Lo apprende Agipronews da fonti del settore, secondo cui i centri sanati appartengono alle società B2875, Aleabet e alla maltese Wls. Se il dato fosse confermato, lo Stato potrebbe incassare dalla sanatoria-bis circa 3 milioni di euro. 
La proceduta di regolarizzazione, inserita nella manovra per il secondo anno consecutivo, prevedeva il versamento di 10mila euro per ogni punto vendita entro il 1 febbraio 2016. Le agenzie si impegnano, inoltre, al pagamento degli arretrati di imposta da dividere in due rate, in scadenza il 31 marzo e il 30 novembre 2016. Riguardo all'introito stimato per l'operazione, nella relazione tecnica sulla stabilità il Governo ha ritenuto prudente non prevedere maggiori entrate dalla seconda sanatoria, vista la vicinanza e i costi del prossimo bando di gara. NT/Agipro

Sanatoria agenzie estere: in due anni 2500 punti emersi e oltre 90 milioni di euro per lo Stato

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password