Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

29/07/2016 | 13:23

Sanatoria scommesse: completato il collegamento di 2.200 punti con Sogei, nel 2015 un miliardo di incassi e 88 milioni di imposte

facebook twitter google pinterest
sanatoria scommesse

ROMA - Tutte (o quasi) allacciate le agenzie che hanno partecipato alla sanatoria introdotta dalla legge di Stabilità 2015. L’accelerazione impressa dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - che a inizio luglio aveva intimato ai bookmaker Goldbet, Sks365 e Betaland (cui fanno capo quasi tutti i 2192 punti condonati) di completare il collegamento con Sogei – sembra aver centrato l’obiettivo. La procedura di emersione voluta dal Governo Renzi un anno e mezzo fa è da considerarsi praticamente conclusa, con un introito per lo Stato calcolato in 88 milioni di euro per il solo 2015, tra “fee” d’ingresso e imposta arretrata (44 milioni) e tasse correnti (44 milioni) su circa un miliardo di incassi. Restano da mettere a punto alcuni aspetti tecnici della procedura: Adm sta per erogare nuove sanzioni (complessivamente, circa 100 mila euro mensili per i mesi tra marzo e giugno) per i ritardi nel collegamento delle agenzie, mentre si attende l’allaccio di alcune decine di punti che devono completare lavori di ristrutturazione o approntare infrastrutture tecniche. Niente di preoccupante e, in ogni caso, saranno erogate nuove sanzioni per il periodo di mancato collegamento di ciascun punto. Un aspetto su cui l’Agenzia delle Dogane sta invece preparando delle verifiche riguarda il calo di fatturato delle agenzie registrato dopo il collegamento con Sogei. Se si tratti di un semplice fattore stagionale o se ci sia invece qualche ulteriore approfondimento da svolgere, si capirà nelle prossime settimane: il fenomeno è però già all’attenzione degli uffici dell’amministrazione.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password