Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 17:07

Attualità e Politica

21/04/2016 | 12:34

Scommesse, Tar Lazio: rinvio al merito per ricorso Betfin, no a sospensiva sanatoria

facebook twitter google pinterest
scommesse betfin tar lazio betfin

ROMA - Il Tar Lazio ha respinto, con un'ordinanza, la richiesta di sospensiva, presentata attraverso il ricorso di Betfin, per la sanatoria per i centri scommesse non autorizzati prevista dalla legge di stabilità. La società, che già lo scorso anno si era rivolta ai giudici amministrativi, aveva chiesto alla Seconda sezione di annullare anche la procedura 2016 e di rinviare gli atti alla Corte di Giustizia Europea e alla Corte Costituzionale. La richiesta di Betfin - rappresentata dall’avvocato Cino Benelli - che denunciava la presunta violazione dei principi costituzionali ed europei sui contratti pubblici, sui condoni, sulla parità di trattamento sul piano fiscale, nonché la contraddizione con le esigenze di ordine e sicurezza pubblica, non è stata accolta, e la questione verrà affrontata nel merito. "Le questioni proposte con i motivi aggiunti - essenzialmente volti a dedurre profili di illegittimità costituzionale - necessitano di delibazione a cognizione piena nella sede di merito", specificano i giudici amministrativi. SA/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password