Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

30/09/2016 | 12:44

Scommesse, Cassazione: “Raccolta abusiva è reato”

facebook twitter google pinterest
scommesse cassazione

ROMA - La Settima sezione penale della Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal titolare di un negozio di Napoli al cui interno organizzava abusivamente scommesse scommesse sportive. “Sono emersi elementi che hanno consentito di ritenere, con assoluta certezza, che nell'esercizio di cui l'imputato era titolare non ci si limitava a mettere a disposizione dei clienti i  personal computer collegati alla rete ed i conti utenti su cui addebitare degli importi, ma venivano anche riscosse le somme scommesse”, spiegano i giudici nella sentenza che conferma la legittimità dei quattro mesi di reclusione stabiliti dalla Corte di Appello di Napoli nei confronti del ricorrente. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password