Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

05/10/2016 | 12:29

Scommesse, Garrisi (Board Stanleybet): "Nessun dubbio su partecipazione alla gara"

facebook twitter google pinterest
scommesse garrisi board Stanleybet

ROMA - Il Governo sta ipotizzando di inserire nella prossima legge di stabilità gli introiti della gara per le scommesse, un segnale chiaro che la questione del riordino è prossima a una soluzione. Secondo alcuni operatori, la partecipazione di Stanleybet non sarebbe poi così certa. Dubbi a cui risponde Giovanni Garrisi, membro del board Stanleybet. "Ritengo che la sfiducia non sia verso la compagnia ma verso lo Stato. – spiega Garrisi ad Agipronews - Gli operatori pensano, che, dopo tre gare censurate dalla Corte di Giustizia Europea, vi sia il rischio di un'altra procedura non rispettosa delle regole comunitarie. L'ovvia conseguenza sarebbe la permanenza delle reti parallele sul territorio. Ma io sono ottimista, al contrario: Stanleybet intende partecipare e far parte del sistema, per poi individuare - con gli operatori del circuito legale - tutti i correttivi al sistema che si rendessero necessari".

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password