Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

23/05/2016 | 09:39

Scommesse: Modena-Avellino e Avellino-Reggina le partite del 2014 sotto inchiesta

facebook twitter google pinterest
scommesse serie b partite truccate

ROMA - Sono Modena-Avellino del 17 maggio 2014 (finita 1-0 per gli emiliani) e Avellino-Reggina del 25 maggio 2014 (3-0 per i campani) le partite finite sotto inchiesta da parte della Dda di Napoli, sull'attività del clan su scommesse e partite di serie B. Secondo quanto riporta SkyTg24, i calciatori finiti sotto indagine sono il difensore Maurizio Peccarisi (attualmente svincolato) e il centrocampista Francesco Millesi, all’epoca capitano dell’Avellino e al momento in forza all’Acireale. I giocatori avrebbero ricevuto ingenti somme di denaro da parte dei clan camorristici da riutilizzare per corrompere altri giocatori e pilotare i risultati. Il calciatore indagato, per il quale non è stata chiesta la misura cautelare, è il difensore del Genoa e della nazionale Armando Izzo, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password