Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

24/05/2016 | 17:54

Scommesse sportive: nel 2015 raccolta a 6 miliardi, la Serie A vale 797,5 milioni di euro (19,7%)

facebook twitter google pinterest
scommesse sportive 2015 serie a report calcio

ROMA - Il calcio si conferma lo sport preferito dagli scommettitori italiani, che nel 2015 hanno puntato circa 4,5 miliardi di euro, il 74% dei 6 miliardi del totale: un volume di gioco pari a oltre 192 milioni di euro per le casse dello Stato, con il calcio che ne ha portati più di 140. E’ quanto si legge nel Report Calcio 2016, presentato oggi alla Camera da Figc, Agenzia di Ricerche e Legislazione (Arel) e Pwc. «La quota più rilevante deriva dal campionato di Serie A, che con 797,5 milioni di euro di raccolta incide per il 19,7% del totale», si legge nel report. Seguono la Serie B con 305,4 milioni (il 7,5% del totale) e la Champions League con 260,6 milioni (il 6,4% del totale). Il primo campionato estero è la Premier League (scommesse per 190,1 milioni). Il secondo sport più giocato è il tennis, con oltre un miliardo di raccolta (32,4 milioni per l’erario), terzo posto per il basket con 324 milioni giocati (11,1 milioni in tasse).  «A livello mondiale- si legge ancora - la Serie A raccoglie complessivamente scommesse per circa 20 miliardi di euro, superata soltanto dalla Premier League inglese (67 miliardi) e dalla Liga spagnola (40 miliardi)». LL/Agipro

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password