Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 12:15

Attualità e Politica

23/10/2015 | 08:50

Senato, D'Ambrosio Lettieri (CoR): «Divieto di pubblicità dei giochi sia affrontato in modo organico»

facebook twitter google pinterest
senato d'ambrosio pubblicità giochi

ROMA - Il senatore dei Conservatori e Riformisti Luigi D'Ambrosio Lettieri, intervenuto nel corso del dibattito sui disegni di legge sul divieto di pubblicità dei giochi avviato ieri nelle Commissioni Finanze e Sanità, ha sottolineato che «i problemi affrontati dai testi in esame sono complessi e meriterebbero un approccio di tipo organico». Per questo è «opportuno che il Presidente del Senato sia reso edotto della concorrenza di iniziative tra i due rami, affinché possa adoperarsi per assicurare tempi d'esame ragionevoli». Emilia de Biasi, presidente della Commissione Sanità e relatrice dei provvedimenti insieme al presidente della Commissione Finanze Mauro Marino - ha ricordato che «alla Camera constano diversi disegni di legge in materia di divieto di pubblicità del gioco d'azzardo: alcuni risultano meramente presentati, altri sono invece, da tempo, in corso d'esame presso la competente Commissione». Il senatore della Lega Nord Jonny Crosio, firmatario di una delle proposte, ha quindi auspicato «un intervento dei Presidenti del Senato e della Camera, che possa evitare eccessive lungaggini procedurali e assicurare un adeguato coordinamento del lavoro dei due rami». MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password