Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 08:45

Attualità e Politica

28/01/2016 | 10:42

Sentenza corte Ue su caso-Laezza: "Non in discussione il sistema di concessioni italiano"

facebook twitter google pinterest
sentenza corte di giustizia ue caso laezza

LUSSEMBURGO - La Corte di Giustizia Ue, nella sentenza sul caso-Laezza, non mette in discussione l'impianto generale del sistema italiano dei giochi pubblici: "La causa Laezza - è scritto al punto 20 - verte unicamente sulla compatibilità con il diritto Ue dell'articolo 25 della convenzione di concessione e non può essere analizzato come diretto a mettere in questione nel suo insieme il nuovo sistema di concessioni istituito in Italia nel 2012 nel settore del gioco d'azzardo".
NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse palermo

Scommesse, a Palermo sequestrata sala non autorizzata

05/12/2016 | 08:45 ROMA - È stato sequestrato dalla Polizia di Stato un centro scommesse abusivo a Palermo. All’interno della sala venivano raccolte giocate per conto di bookmaker esteri privi di concessione- Il gestore dell'esercizio...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password