Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 17:45

Attualità e Politica

14/09/2016 | 19:04

Slot, Comune di Biella “beffa” gli esercenti: rinviato il ricorso al Tar contro limiti orari

facebook twitter google pinterest
slot comune biella limiti orari tar

ROMA - Continua la battaglia tra il Comune di Biella e i titolari delle attività che offrono slot machine. La nuova ordinanza firmata dal sindaco Marco Cavicchioli, che riduce ancora di più gli orari di funzionamento degli apparecchi, è entrata in vigore lunedì pomeriggio, bloccando di fatto tabaccai e gestori che avevano fatto ricorso al Tar Piemonte contro la prima ordinanza, firmata all’inizio di luglio. L’udienza davanti ai giudici amministrativi in programma domani, riporta La Stampa, è rinviata, ma gli esercenti sono pronti a presentare un nuovo ricorso. La nuova ordinanza dispone 8 ore di stop contro le 5 della prima, una modifica che ferma il ricorso al Tar, perché «rettifica» e «integra» il regolamento impugnato dagli esercenti. Nel nuovo provvedimento il Comune ha inoltre precisato quali sono gli apparecchi che devono rispettare le nuove regole, escludendo flipper, calcio balilla e simili. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password