Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

08/12/2015 | 13:31

Legge di stabilità, Commissione Bilancio: respinti 4 emendamenti sui giochi

facebook twitter google pinterest
stabilità giochi

ROMA - La Commissione Bilancio della Camera, impegnata nell'esame delle proposte di modifica alla legge di stabilità, ha respinto gli emendamenti a firma Giorgetti (FI), Pagano (AP) e Massa (PD) che proponevano di abolire il canone di abbonamento speciale  «per la detenzione di apparecchi utilizzati esclusivamente come videoterminali per l’esercizio della raccolta del gioco pubblico con vincite in denaro, in forza di concessione rilasciata dall’amministrazione pubblica». Respinto anche l'emendamento Rampelli (FDI) che chiedeva l'aumento del prelievo sulle slot al 16% e sulle VLT al 6%, mentre l'identico emendamento Fantinati (M5S) è stato accantonato. Nella seduta di ieri, la Commissione è arrivata fino all'articolo 16 (la manovra arrivata dal Senato in oltre 500 commi è stata suddivisa per tematiche) e i lavori riprenderanno domani alle 10.30 e proseguiranno per tutta la settimana. L'approdo della manovra in Aula è previsto per martedì prossimo. FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password