Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

18/03/2016 | 13:58

Giochi online, Tar Lazio boccia Kursaal: infondato il ricorso contro il no alla concessione

facebook twitter google pinterest
tar lazio kursaal

ROMA - Il ricorso di Kursaal per il mancato rilascio della concessione deciso dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è infondato. E’ quanto ha stabilito la Seconda sezione del Tar Lazio nella sentenza che chiude le porte alla società, esclusa dalla procedura di affidamento delle concessioni online prevista dalla legge comunitaria del 2008. La società era poi stata riammessa con riserva alla procedura in seguito all’ordinanza del Tribunale amministrativo del 2013 che aveva accolto provvisoriamente il ricorso; con la sentenza, arrivata nel febbraio 2014, il ricorso era stato definitivamente respinto. Nonostante questo, la società aveva ottenuto tre provvedimenti autorizzatori da parte dell’Agenzia, prima di essere esclusa dai Monopoli stessi un anno dopo. Il Collegio spiega “che gli atti adottati dall’Amministrazione in esecuzione di un provvedimento cautelare del Giudice amministrativo sono automaticamente caducati dalla successiva reiezione del ricorso nel merito, sicché nel caso in esame non è possibile desumere un’implicita manifestazione della volontà di mantenere in vita il rapporto concessorio dal fatto che l’Agenzia dopo la pubblicazione della sentenza del 2014 abbia temporaneamente consentito alla ricorrente di continuare ad operare ed abbia adottato ulteriori atti ampliativi della sua sfera giuridica”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password