Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

14/11/2016 | 13:34

Tassa 500 milioni, Tar Lazio su ricorso Agcai: “Irricevibile e inammissibile”

facebook twitter google pinterest
tassa 500 milioni agcai giochi slot tar lazio

ROMA - È stato dichiarato “irricevibile” e “inammissibile” il ricorso al Tar Lazio dell’associazione Agcai contro il pagamento dei 160 milioni non versati dalla filiera slot e vlt, parte della tassa da 500 milioni prevista dalla legge di stabilità 2015 (rinviata alla Corte Costituzionale dallo stesso Tar un anno fa) e poi abrogata quest’anno. Agcai aveva chiesto alla Seconda sezione un’istanza sospensiva alle note dei concessionari che a inizio anno hanno sollecitato il pagamento della somma residua. “Il ricorso - si legge nella sentenza dei giudici amministrativi  - si appalesa irricevibile per tardività; si tratta infatti di un provvedimento pubblicato da tempo e comunque bene noto agli operatori del settore, avente immediata attitudine lesiva per tutta la filiera del gioco lecito”. Inoltre, l’impugnativa contro le richieste di pagamento dei concessionari, “è inammissibile per difetto di giurisdizione, poiché le stesse attengono a rapporti di diritto privato, non rientranti nell’ambito della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password