Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 09:28

Attualità e Politica

26/10/2015 | 16:35

Giochi, Firenze: per Giudice di pace monopolio statale non valido per apparecchi senza vincite in denaro

facebook twitter google pinterest
ticket Firenze Giudice di pace

ROMA – Gli apparecchi che non danno vincite in denaro, anche quando presentano modalità di gioco a rulli come nelle slot machine, non sono competenza dei Monopoli di Stato, ma rientrano nelle liberalizzazioni previste dalla direttiva comunitaria sui servizi. E’ quanto ha stabilito con sentenza il Giudice di pace di Firenze, accogliendo il ricorso presentato da un esercente – assistito dai legali Cino Benelli e Alessandro Domenicali – ed annullando la multa emessa dall’ufficio regionale dell’Agenzie delle Dogane e dei Monopoli.

Una sentenza che arriva a pochi giorni dal comunicato dei Monopoli in cui si annuncia l’invio agli organi comunitari delle regole tecniche per gli apparecchi senza vincita in denaro e in cui ricorda come già adesso sia vietato proporre giochi che rimandano ai giochi d’azzardo o da casinò, come il poker o i rulli delle slot machine.

Se un apparecchio non fornisce vincita in denaro, si legge nella sentenza del giudice di Firenze, non ci sono “controindicazioni per l’ordine pubblico e la sicurezza, né pericolo o danno per i consumatori o per la sanità pubblica”, visto che anche il Decreto Balduzzi identifica la ludopatia come “sindrome o dipendenza da gioco esclusivamente con vincita in denaro”.

Per questi motivi il giudice ha ritenuto applicabile la Direttiva Servizi che sottrae le attività di gioco senza vincita in denaro dalla riserva statale e quindi obbliga “il giudice nazionale a disapplicare le disposizioni interne non conformi alla disciplina europea”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

black monkey

Processo Black Monkey: domani penultima udienza dell’anno

06/12/2016 | 20:30 ROMA  Presso la seconda sezione penale del Tribunale di Bologna inizierà domani alle ore 9,30 la penultima udienza dell'anno del processo Black Monkey, istituito in seguito all’operazione della Guardia di Finanza...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password