Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 16:24

Attualità e Politica

19/05/2016 | 16:10

Scommesse, Ughi (Obiettivo 2016): "Rinvio delle gare é come chiudere una Ferrari in un garage"

facebook twitter google pinterest
ughi rinvio scommesse

ROMA - "Se il rinvio delle gare per le scommesse andasse oltre i tempi tecnici, il Governo continuerebbe a fare cassa dal settore, ma é come se chiudesse una Ferrari in un garage". E' quanto ha detto Maurizio Ughi, amministratore unico di Obiettivo 2016, oggi a Roma a margine dell'assemblea di bilancio. "Noi siamo pronti a partire da subito: abbiamo un progetto e un modello di business, ma siamo bloccati dalla burocrazia - dice ancora Ughi - il nostro non é un progetto platonico, ma si basa sull'attivitá dei negozi di gioco. Con questo progetto puntiamo a tagliare i costi per i punti vendita, che potranno reinvestire le risorse per rispondere alle esigenze degli scommettitori. Oggi vedo che si va a caccia del maggior numero di negozi, per le prossime gare. Noi abbiamo scelto la direzione opposta, privilegiando il rapporto con i clienti, che dovrá essere un continuo work in progress". Secondo Ughi oltre all'accordo tra Stato e Regioni "da cui dovrebbe venir fuori che il tema delle distanze è completamente inutile, visto che non esiste la 'ludopatia al metro'. Si deve stabilire la differenza tra uso e abuso e ridare un'immagine positiva gioco pubblico: fornisce un servizio ai consumatori e garantisce il rispetto delle regole piú di ogni altro settore".

PG/Agipro

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password