Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Estero

20/01/2016 | 13:29

Casinò, Macao: le cifre della crisi, clienti “Vip” in fuga

facebook twitter google pinterest
Casinò Macao

ROMA – Il crollo delle entrate per i casinò di Macao ha una ragione ben precisa: le autorità della provincia hanno reso noti i dati relativi al calo delle giocate da clienti “Vip”, che oggi si tengono lontani dalle sale per la stretta anti corruzione del Governo di Pechino. Nel 2015 le giocate “Vip” sono calate del 39,9%, a circa 16 miliardi di dollari. Se un tempo rappresentavano l’80% del totale, nell’ultimo anno hanno pesato per poco più del 50%. Le giocate complessive nel 2015 a Macao sono state pari a 29 miliardi, chiudendo per il secondo anno di fila in calo, il 34,3% in meno sul 2014.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password