Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Estero

01/03/2016 | 10:57

Casinò, Macao: incassi in calo dello 0,1% a febbraio

facebook twitter google pinterest
Casinò Macao incassi febbraio

ROMA - Segnali di ripresa per i casinò di Macao che a febbraio hanno fatto registrare la migliore performance dall'ottobre 2014. Gli incassi sono ulteriormente diminuiti dello 0,1% a 2,2 miliardi di euro: si tratta del 21esimo mese consecutivo in calo per l'ex colonia portoghese che fonda sul settore dei casinò l'80% della sua economia, ma è giusto sottolineare che questo è il calo minore degli ultimi 20 mesi. Il numero di visitatori è aumentato nei primi due mesi dell'anno, con il numero di turisti individuali in crescita del 2,6% : una tendenza che, secondo gli analisti, promette bene per l'industria dei casino. I turisti individuali, infatti, spendono più di quelli che viaggiano con pacchetti turistici e sono sempre più ricercati dagli operatori di casinò Sands China, Wynn Macau, MGM Cina, Melco Crown, Galaxy Entertainment e SJM Holdings. Prima del 2015, l'industria del gioco di Macao faceva affidamento sui clienti VIP che rappresentano più di due terzi del totale delle entrate ma - a causa della campagna anticorruzione di Pechino - quel numero si è praticamente dimezzato. I sei operatori autorizzati quindi stanno puntando sul 'mercato di massa' perché i giocatori VIP sono più difficili da trovare; alcuni operatori hanno deciso anche di rimandare il lancio dei propri casinò: almeno tre nuovi progetti dovrebbero essere realizzati quest'anno, tra cui il resort in stile parigino di Sands China che avrà una torre Eiffel in miniatura. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password