Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Estero

12/07/2016 | 17:58

Uk, fusione Ladbrokes - Coral: Betfred pronto ad acquisire centinaia di betting shops

facebook twitter google pinterest
Coral ladbrokes Betfred

ROMA – Ladbrokes e Coral sempre più vicine alla fusione, le due aziende - come risulta dagli ultimi rumours - potrebbe chiudere la trattativa in tempi brevi. Un processo che potrebbe avere effetti a cascata anche sul resto del mercato britannico del gaming, visto che l’antitrust di Sua Maestà, la Competition and Market Authority (Cma), a maggio aveva sollevato alcune perplessità sull’operazione, ritenendo che per non influire negativamente sulla concorrenza l’accorpamento delle due aziende dovrebbe prevedere la cessione di almeno 350 betting shops. Asset su cui sarebbe pronto a mettere le mani Betfred, il quarto maggior bookmaker britannico, per espandere la propria rete da 1.400 punti. Secondo quanto riporta il Sunday Times, Fred Done, numero uno di Betfred, avrebbe fatto un’offerta sul “surplus” di agenzie capace di mettere fuori gioco un altro concorrente, Boylesports. Una mossa che potrebbe risollevare i bilanci di Betfred: nell’ultimo anno l’azienda ha chiuso in rosso per oltre 90 milioni di euro, saldo negativo imputato alla nuova e più pesante tassazione introdotta dal Governo Uk. La rete combinata di Coral e Ladbrokes è potenzialmente da 4 mila punti vendita, la più grande del Regno Unito, con quasi il doppio dei negozi in più rispetto all’altro gigante delle scommesse, William Hill.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password