Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/03/2017 alle ore 10:36

Estero

25/11/2016 | 11:52

Filippine: 1.200 arresti per gioco online illegale

facebook twitter google pinterest
Filippine

ROMA - Le autorità della Repubblica delle Filippine hanno arrestato oltre 1.200 persone, quasi tutte di nazionalità cinese, con l’accusa di lavorare in un call center che serviva un operatore di gioco online illegale. L’operazione, condotta in un casinò-resort a nord di Manila, ha coinvolto anche l’Ufficio Immigrazione del Paese. Gli arrestati sono accusati di gioco illegale e di aver violato le norme sul lavoro e l’immigrazione.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Amaya ricavi 2016

Giochi, Amaya: nel 2016 ricavi per 1,07 miliardi di euro (+8%)

23/03/2017 | 09:03 ROMA - Entrate record per il gruppo Amaya nel 2016: la multinazionale, attiva nel settore del gioco online, ha annunciato che i ricavi totali nell'ultimo anno si sono attestati a 1,07 miliardi di euro, con un incremento dell'8%...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password