Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Estero

17/11/2015 | 08:01

Giochi, Australia: Tabcorp e Tatts non raggiungono l'accordo sulla fusione

facebook twitter google pinterest
Giochi Australia Tabcorp Tatts fusione

ROMA - Gli operatori australiani Tabcorp e Tatts Group hanno confermato di non essere stati in grado di raggiungere un accordo su una possibile fusione. Tabcorp e Tatts sono in trattative su una potenziale fusione da diversi mesi e un eventuale accordo potrebbe creare una nuova società del valore di circa 6,2 miliardi di euro. Entrambe le aziende hanno confermato i colloqui riservati ma per ora hanno assicurato che continueranno a operare come entità separate. "Tabcorp conferma che hanno avuto luogo alcune discussioni riservate in merito a una potenziale fusione, ma le società non sono state in grado di concordarne i termini. Non ci sono ulteriori discussioni in corso tra le parti relativamente a una fusione o qualsiasi altro tipo di operazione societaria", si legge in una nota di Tabcorp. Anche Tatts ha confermato che i colloqui erano conclusi, aggiungendo: "Non ci sono ulteriori discussioni in corso tra le parti relativamente a una fusione o a qualsiasi altro tipo di operazione societaria con Tabcorp". MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password