Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 10:47

Estero

13/09/2016 | 09:12

Giochi, Filippine: chiuse 53 sale per violazione delle distanze minime da luoghi sensibili

facebook twitter google pinterest
Giochi Filippine distanze minime luoghi sensibili

ROMA - L'operatore Leisure and Resorts World Corp (LRWC), che controlla più di un terzo del mercato del bingo terrestre nelle Filippine, ha dovuto chiudere immediatamente 53 sale da gioco in tutto il Paese, su ordine del Philippine Amusement and Gaming Corporation (PAGCOR). Secondo l'ente regolatore filippino, LRWC avrebbe violato le norme sui requisiti minimi di distanza tra le sale e il luoghi sensibili, come le scuole e le chiese. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password