Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/02/2017 alle ore 08:56

Estero

31/05/2016 | 11:40

Giochi, Kerastaris (ad Intralot): «Accordi con operatori locali sono fattore chiave per la crescita»

facebook twitter google pinterest
Giochi Kerastaris Intralot

ROMA - La partnership con gli operatori locali nei mercati internazionali è un fattore chiave per la crescita di Intralot: lo ha detto l'amministratore delegato Antonios Kerastaris, nel discorso agli azionisti tenuto durante l'assemblea generale dell'azienda greca che fornisce soluzioni di gioco. Kerastaris ha spiegato che il mercato globale dei giochi è destinato a diventare un settore da 500 miliardi di euro entro il 2019, con nuove aperture di mercato e privatizzazioni. «Intralot sfrutterà queste opportunità con un portafoglio di prodotti e  servizi che seguiranno le tendenze dei consumatori», ha spiegato. Questa strategia di espansione internazionale è già in corso, con la società che ha stretto un accordo col gruppo Gamenet in Italia, oltre ad aver acquisito una partecipazione di Eurobet in Bulgaria. Intralot prevede di lanciare prodotti e servizi innovativi in ??tutti i mercati, a sostegno di ulteriori acquisizioni, per contribuire a garantire una crescita dell'EBITDA. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

UK lotterie premi

UK, lotterie: premi non riscossi per oltre 6,4 milioni di euro

17/02/2017 | 13:15 ROMA - Premi non riscossi per oltre 5,5 milioni di sterline, circa 6,4 milioni di euro, e in scadenza il prossimo 23 febbraio: la National Lottery ha allertato i propri giocatori a controllare i tagliandi, in vista della prossima scadenza,...

new jersey giochi

Giochi, New Jersey: a gennaio ricavi in crescita del 7,7%

16/02/2017 | 15:02 ROMA - Segno più per il gioco online e fisico in New Jersey. La Division of Gaming Enforcement dello stato americano ha reso noto che a gennaio 2017 i ricavi complessivi sono di 204,7 milioni di euro, il 7,7% in più rispetto...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password