Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Estero

21/01/2016 | 08:25

Giochi, Pennsylvania: nel 2015 entrate in aumento del 3,4%

facebook twitter google pinterest
Giochi Pennsylvania

ROMA - Nel 2015 la Pennsylvania ha fatto registrare un aumento del 3,4% rispetto all'anno precedente delle entrate dei giochi. I 12 casinò dello Stato hanno incassato 2,91 milioni di euro in tutto l'anno, un dato appena superiore al record precedente del 2012, secondo i dati diffusi dal Pennsylvania Gaming Control Board (PGCB). L'incasso lordo dei giochi da tavolo ha fatto registrare un aumento dell'8% rispetto al 2014, mentre le slot machine si fermano a +2%. Le entrate totali dei giochi, da quando il primo casinò è stato aperto in Pennsylvania nel 2006, oggi ammontano a oltre 22,6 miliardi di dollari. «Il mercato dei giochi casinò rimane forte in Pennsylvania. E' una buona notizia per i residenti dello Stato che ancora una volta hanno visto un ritorno di quasi 1,4 miliardi di dollari di entrate fiscali che vengono utilizzati per una miriade di progetti e per ridurre le tasse», ha detto il presidente del Pennsylvania Gaming Control Board, David M. Barasch. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password