Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Estero

25/07/2016 | 09:45

Giochi, un consorzio tra Rank Group e 888 Holdings per acquisire William Hill

facebook twitter google pinterest
Giochi Rank Group 888 Holdings William Hill

ROMA - Gli operatori Rank Group e 888 Holdings hanno formato un consorzio con l'obiettivo di acquisire il bookmaker William Hill plc: l'accordo ha un valore stimato di 3 miliardi di sterline. Si tratterebbe dell'ennesima fusione tra grandi operatori del settore, dopo quella tra Betfair e Paddy Power (completata nel mese di marzo) e quella ancora in corso tra Ladbrokes e Gala Coral.  Da William Hill confermano di aver ricevuto un "approccio altamente preliminare" da Rank - proprietario di Grosvenor Casinos e di Mecca Bingo - e 888 Holdings, e hanno detto che avrebbero ascoltato e preso in considerazione qualsiasi proposta. Secondo il processo di regolamentazione, Rank e 888 -che hanno un valore di mercato complessivo di 1,7 miliardi di sterline - hanno tempo fino al 21 agosto per lanciare un'offerta formale per l'acquisizione di William Hill.  L'acquisizione e la successiva fusione con Hill, secondo le parti del consorzio, sarebbe un'operazione complementare al consolidamento del business di tutti e tre i soggetti: Rank è la proprietaria dei marchi Grosvenor Casinos (55 sale fisiche nel Regno Unito oltre a un'affermata presenza online) e delle sale Mecca Bingo, 888 Holdings è una multinazionale del gioco online, mentre William Hill, attivo a livello internazionale sul mercato telematico, ha anche una radicata presenza sul territorio inglese, sul quale sono dislocati oltre 2300 "betting shops" con il marchio dello storico bookmaker. MSC/Agipro

 

MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password