Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2017 alle ore 20:32

Estero

15/09/2016 | 13:20

Giochi, UK: nessuna modifica su apparecchi e punti scommesse nella legge del Galles

facebook twitter google pinterest
Giochi UK apparecchi scommesse Galles

ROMA - Il governo britannico non permetterà di inserire norme che riguardano il gioco nel 'Wales Bill'. Lunedì scorso, il partito laburista e il Plaid (un altro partito gallese di centrosinistra) avevano tentato, all'ultimo minuto, di aggiungere alcune disposizioni al disegno di legge, per dare all'assemblea gallese il diritto di limitare e regolamentare gli apparecchi da gioco nei punti scommesse. Il segretario gallese Alun Cairns ha sottolineato che i regolamenti di gioco gallesi non sono stati specificati all'interno della Silk Commission, istituita con il compito di occuparsi della revisione dei poteri dell’assemblea. Anche se le nuove normative di gioco non saranno comprese nel Wales Bill prima che venga sottoposto all'esame della Camera dei Lord, il partito laburista e il Plaid hanno fatto sapere che il tema potrebbe essere affrontato in altri provvedimenti. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Casinò Nevada

Casinò, Nevada: nel 2016 utili per 979 milioni di dollari

16/01/2017 | 13:46 ROMA - Le principali sale da gioco del Nevada tornano in positivo per l’anno fiscale 2016: gli utili tornano a crescere e sono stati di 979 milioni di dollari, rispetto ai 662 milioni in rosso dell’anno precedente. I ricavi...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password