Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Estero

29/10/2015 | 17:32

Gioco online, Australia: scommesse live, niente indagini sulle app dei bookie

facebook twitter google pinterest
Gioco online Australia live app

ROMA – La Polizia federale australiana ha deciso di non aprire le indagini sulle app dei bookmaker che permettono di scommettere live durante le gare: una notizia positiva per gli operatori di gioco, che da qualche tempo hanno introdotto la novità per superare alcuni ostacoli burocratici. In Australia la normativa sulle scommesse prevede che le giocate live siano possibili solo se effettuate di persone o tramite le puntate via telefono, una modalità di gioco molto diffusa nei paesi anglosassoni, in particolare prima della diffusione del gioco online. Alcuni degli operatori internazionali presenti sul mercato australiano hanno così programmato delle app, che grazie a un sistema di riconoscimento vocale, permettono di scommettere con pochi click.

Le app, però, in seguito sono finite nel mirino dell’autorità per le comunicazioni australiana, che le riteneva in contrasto con la normativa del Paese.

Tutto in regola, invece, per le autoruità di polizia federali, che hanno deciso di non aprire le indagini su un’attività ritenuta in regola.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password