Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 16:25

Estero

02/08/2016 | 13:50

Gioco online, Repubblica Ceca: oscuramento siti illegali, gli hacker all’attacco del Ministro delle Finanze

facebook twitter google pinterest
Gioco online Repubblica Ceca hacker

ROMA - Un attacco hacker contro i siti delle aziende appartenenti a Andrej Babis, miliardario ceco e Ministro delle Finanze del Paese, per protestare contro la nuova normativa sul gioco online. E’ quanto avrebbe rivendicato il gruppo Anonymous, per protestare contro una norma ritenuta una minaccia per le libertà dei cittadini: la nuova legislazione consente al Ministero di chiedere l’oscuramento dei siti non autorizzati, in particolare quelli di gioco online, ma secondo gli hacker potrebbe tramutarsi nel primo passo per avere pieni poteri per censurare i siti web. Un’accusa respinta da Babis: “Vogliamo solo applicare delle norme che sono già in vigore in altri Paesi dell’Unione Europea - ha detto alla Reuters - nessuno vuole censurare internet. L’obiettivo è contrastare le aziende di gioco che non pagano le tasse”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password