Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Estero

23/02/2016 | 17:20

Israele, allo studio disegno di legge per aprire i casinò per i turisti stranieri

facebook twitter google pinterest
Israele casinò

ROMA - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, sostenitore dell'introduzione dei casinò nel Paese, ha incaricato un comitato direttivo del Ministero del Turismo di elaborare un progetto e preparare un disegno di legge per l'istituzione di un casinò per i turisti stranieri nella località di Eilat. Secondo un'analisi del Ministero delle Finanze pubblicata questa settimana dal quotidiano Haaretz, i casinò potrebbero generare un fatturato annuo di 305 milioni di euro. Il progetto di Netanyahu richiederebbe il supporto politico dei partiti della coalizione di Governo, tra cui gli ortodossi HaBayit Hayehudi, ma secondo gli analisti è improbabile che il progetto vada in porto. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password