Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 08:45

Estero

27/07/2016 | 14:55

Lotterie, Usa: vendite in crescita, ma gioca meno di metà della popolazione

facebook twitter google pinterest
Lotterie Usa

ROMA - Meno della metà degli adulti statunitensi partecipa alle lotterie nazionali, nonostante un aumento nelle vendite dei biglietti: è quanto afferma una ricerca della società di consulenza Gallup.

L’indagine, che ha coinvolto un campione di 1.025 individui maggiorenni, sostiene che gli individui a reddito più elevato hanno una maggiore propensione al giocare rispetto a quelli con redditi più bassi: complessivamente il 49% dice di aver comprato almeno un biglietto delle lotterie nell’ultimo anno.
Il dato è comunque più consistente rispetto al 46% registrato nel 2007, ma resta al di sotto del 57% del 1999. Una tendenza al ribasso nonostante adesso gli Stati che offrono le lotterie sono cresciuti fino a 44.

Attualmente è proprio un concorso made in Usa a mettere in palio il premio più alto al mondo, il Powerball con 422 milioni di dollari. Nella classifica mondiale il SuperEnalotto è secondo con 114,3 milioni di euro.
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password