Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Estero

29/06/2016 | 17:08

Pennsylvania: primo via libera a norme per gioco online e fantasy sports

facebook twitter google pinterest
Pennsylvania fantasy sports gioco online

ROMA - Il parlamento della Pennsylvania ha approvato il progetto di legge per regolamentare il gioco online e i fantasy sports: il testo è stato ripresentato dopo una prima bocciatura, la scorsa settimana, relativa all’offerta di gioco tramite video terminali. La norma prevede, come già accade in New Jersey, che gli operatori di gioco online per poter offrire gioco instaurino delle collaborazioni con i casinò fisici dello Stato. I costi per un licenza valida 5 anni sono di 8 milioni di dollari (circa 7,2 milioni di euro) per i casinò, con una tassa per il rinnovo da 250 mila dollari, mentre le società di gioco online pagherebbero 2 milioni di dollari per insediarsi nel mercato di gioco, e 100 mila dollari per rinnovare la licenza. La tassazione prevista è al 16% dei ricavi per il gioco online, il 14% direttamente nelle casse dello Stato, e il restante 2% destinato a un fondo per i progetti sociali. Se il progetto di legge dovesse passare anche in Senato, la Pennsylvania diventerebbe il secondo Stato degli Usa a offrire il poker online legalizzato, dopo il Nevada.
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password