Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 19:04

Estero

21/03/2016 | 13:36

Pokerstars torna negli Usa con Amaya: al via le partite in New Jersey

facebook twitter google pinterest
Pokerstars Usa Amaya New Jersey

ROMA - Puntate al via in New Jersey per Pokerstars: l’azienda, controllata da Amaya, torna sul mercato Usa dopo 6 anni di assenza con una licenza statale e grazie alla collaborazione con la sala di Atlantic City Resorts Casino Hotel. L’offerta in real money è disponibile su desktop, cellulare e tablet.

Il colosso del gioco online - acquisito nel 2014 dal gruppo Amaya insieme a Full Tilt per 4,9 miliardi di dollari - era stato bloccato dal Department of Justice nell’aprile del 2010 con l’accusa di aver violato la legge federale che vietava i giochi online. Le giocate saranno consentite solo nei confini dello Stato americano, oltre al poker verranno offerti anche giochi da casinò e slot online.

Con l’ingresso di Pokerstars il mercato del gioco online in New Jersey potrebbe registrare un’ulteriore espansione: nel 2015 ha generato incassi per 149 milioni di euro, in crescita del 21% rispetto all’anno precedente.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password