Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2016 alle ore 12:50

Estero

21/01/2016 | 14:41

Powerball record da 1,6 miliardi, i vincitori del Tennessee: “Non lasceremo il lavoro”

facebook twitter google pinterest
Powerball record Tennessee

ROMA – Sono diventati multimilionari, ma non lasceranno il proprio posto di lavoro: è quanto assicurano John e Lisa Robinson, coppia di Mumford in Tennessee, possessori di uno dei tre biglietti che hanno sbancato il jackpot record da 1,6 miliardi di dollari al Powerball.

I due hanno raccontato la loro storia in tv, al Today Show, prima che la commissione della lotteria certificasse la vincita. “Stavo tornando a casa dal lavoro e mia moglie Lisa mi ha detto di prendere dei biglietti – ha raccontato John, che lavora come operaio manutentore delle linee elettriche – in realtà non ero molto convinto. Quando sono arrivato a casa ho dato a Lisa i biglietti e sono andato a riposare, perché non mi sentivo tanto bene”.

La coppia ha scelto l’opzione cash, quindi invece degli oltre 500 milioni, la terza parte del jackpot assegnato mercoledì 13 gennaio scorso, si “accontenteranno” di 327 milioni di dollari. Una somma con cui pagheranno gli studi alla figlia, ma che di certo non verrà utilizzata per comprare un castello o una casa più grande, “Non avrei il tempo di pulirla” ha detto Lisa, che lavora nell’ufficio di un medico dermatologo.

“Abbiamo lavorato per tutta la nostra vita, non si può smettere di colpo senza fare niente – ha aggiunto John - Quanto potrebbe durare. Abbiamo intenzione di goderci un po’ la vincita, investirne un'altra parte per dare un futuro tranquillo a nostra figlia”.

Una vincita record che cambierà in meglio, ma senza sconvolgerla, la vita dei due coniugi, mentre al momento non si conosce ancora l’identità degli altri vincitori, con i biglietti venduti in California e Florida.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password