Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/01/2017 alle ore 18:34

Estero

12/01/2017 | 17:20

Scommesse, Australia: Ubet multato per la seconda volta per pubblicità illegale

facebook twitter google pinterest
Scommesse Australia Ubet pubblicità

ROMA - Ubet, il brand di scommesse dell'operatore australiano Tatts Group, è stato sanzionato per la seconda volta per pubblicità illegale nello Stato del New South Wales (NSW), il più popoloso dell’Australia. La legge in vigore nello Stato australiano stabilisce che i bookmaker non possono fare pubblicità nel tentativo di indurre i giocatori a giocare o ad aprire nuovi conti per le scommesse: l'ente regolatore, quindi, ha sanzionato Ubet con una multa da 2.000 dollari australiani (circa 1.400 euro). MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password