Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Estero

08/04/2016 | 12:34

Scommesse, Australia: il partito dei Verdi propone legge per vietare la pubblicità

facebook twitter google pinterest
Scommesse Australia pubblicità

ROMA - Il partito australiano dei Verdi ha proposto un progetto di legge per vietare la pubblicità delle scommesse sportive, così come è stata vietata nel Paese - dal 1992 - la pubblicità del tabacco. Il leader del partito, il senatore Richard Di Natale, ha promosso il divieto per "rendere possibile sedersi sul divano e guardare una partita, senza essere bombardati da continui inviti a scommettere". Tom Cummings, candidato dei Verdi per la sede federale di La Trobe, ha detto di aver sconfitto la dipendenza da gioco e si è schierato a favore della possibilità di porre fine alla "raffica costante" di pubblicità di scommesse sportive. Già nel dicembre scorso, il Nuovo Galles del Sud ha vietato qualsiasi spot di quote in tempo reale durante gli eventi sportivi, mentre l'ex premier dello Stato australiano, Barry O'Farrell, ha portato avanti un'indagine sul settore delle scommesse sportive online che è stata consegnata al Governo, ma i cui risultati devono ancora essere pubblicati. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password