Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 18:16

Estero

23/08/2016 | 13:05

Scommesse, New York: autorizzazione temporanea per 5 operatori di Fantasy Sports

facebook twitter google pinterest
Scommesse New York fantasy sports

ROMA - L'ente regolatore del gioco nello Stato di New York ha autorizzato cinque operatori di Fantasy Sports (i giochi di abilità a tema sportivo) a riprendere immediatamente le attività. Le società offriranno gioco grazie a permessi temporanei, visto che la Gaming Commission sta ancora lavorando al regolamento  sulla base del disegno di legge firmato all'inizio di questo mese dal governatore di New York, Andrew Cuomo. L'industria dei Fantasy Sports aveva raggiunto la popolarità l'anno scorso, attirando anche l'attenzione del procuratore generale Eric Schneiderman, che aveva ordinato ad alcuni operatori  come DraftKings e FanDuel di sospendere l'attività. Una tregua era stata siglata a marzo, quando i due operatori accettarono di non offrire gioco ai residenti dello Stato di New York, in cambio della rinuncia da parte di Schneiderman a perseguirli  per violazione delle leggi di gioco dello Stato. In questi mesi, intanto, ci sono stati dei colloqui tra l'industria e il governo, per arrivare a una legislazione in materia: ad agosto, Cuomo finalmente ha firmato il disegno di legge che definisce i Fantasy Sports come un gioco di abilità. Secondo la recente legge, gli operatori devono presentare domanda per una licenza e pagare il 15% di tasse sulle entrate derivanti dai giocatori di New York, oltre a un altro 0,5% del fatturato. Lo Stato di New York è ormai l'ottavo (dopo Colorado, Indiana, Mississippi, Missouri, Tennessee, Virginia e Massachusetts) che ha regolamentato i Fantasy Sports. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password